Clinica veterinaria Modena, veterinario Modena

Storia

Nel 1985 il Dr. Massimo Gherardini inizia a dedicarsi alla cura degli animali da compagnia aprendo un ambulatorio in via Guicciardini a Modena. Sono gli anni della svolta per la professione veterinaria in Italia: la cura dei cani e dei gatti domestici, (“pets” per gli anglosassoni dal verbo “to pet “che vuol dire accarezzare ) sta diventando la parte trainante della vita professionale del veterinario. Le esigenze dei proprietari che vorrebbero risposte sempre più adeguate ai problemi sanitari dei propri animali e la presa di coscienza dei veterinari che la loro è una professione medica, determinano in quegli anni l’apertura di strutture dedicate solo alla cura degli animali da compagnia. Assieme a diversi collaboratori che si sono avvicendati col passare degli anni l’ambulatorio offre una attività Clinica Veterinaria e chirurgica sempre caratterizzata da disponibilità, competenza e professionalità. Dal 1988 il Dr. Roberto Pagani inizia una collaborazione che lo porterà nel 1993 ad associarsi al Dr. Gherardini costituendo poi assieme al Dr. Alessandro Ognibene nel 1997 il nucleo attorno al quale si svilupperà l’esperienza professionale della Clinica Veterinaria Wiligelmo. La Clinica Veterinaria sorge nel centro commerciale denominato Wiligelmo situato all’incrocio della via omonima con via Allegri; venne spontanea la scelta del nome sia per la toponomastica che come tributo allo scultore ed architetto che ha contribuito a rendere il Duomo della nostra città patrimonio dell’umanità. Nel tempo la Clinica Veterinaria si è avvalsa del contributo di numerosi colleghi la maggior parte dei quali sono rimasti nell’organico a garanzia della continuità del progetto, dello stile di lavoro e delle forti motivazioni professionali. Particolare il contributo di alcuni di questi che sono passati dal ruolo di clienti a quello di studenti tirocinanti per diventare componenti insostituibili dello staff. Il lavoro di equipe ha permesso di sviluppare competenze specifiche nei vari settori cercando nel contempo di non perdere il rapporto personale e di fiducia che è alla base di ogni attività professionale in campo medico.
Notevoli poi sono stati negli anni gli sforzi per dotare la Clinica Veterinaria di attrezzature e materiali all’avanguardia per il laboratorio e la diagnostica per immagini, in campo oftalmologico, in campo odontoiatrico, in campo chirurgico ed anestesiologico e per la medicina e la terapia d’urgenza.
Lo sviluppo attuale dell’attività è mirato al consolidamento di tutto questo unitamente al potenziamento del settore dedicato alla Clinica Veterinaria ed alla chirurgia degli animali da compagnia non convenzionali od esotici quali rettili, conigli, cavie, furetti e vari tipi di uccelli.